Tentano truffa a imprenditore,9 denunce

Hanno proposto l'esecuzione di piccoli lavori di bitumazione di cortili e ingressi di edifici a prezzo vantaggioso, circa 600 euro, ma, una volta completato l'intervento, la fattura presentata al committente, un imprenditore agricolo di 55 anni, della zona, superava i 4.500 euro. Nove persone, due di nazionalità inglese e sette romeni, sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di di Rogliano per tentata truffa. A denunciare il tentativo di raggiro è stata la vittima che, dopo avere pattuito l'effettuazione dei lavori, resa conveniente dal fatto che gli esecutori avrebbero dovuto utilizzare del materiale avanzato da un vicino cantiere, si è visto lievitare a dismisura il costo dei lavori. L'imprenditore si è recato dai carabinieri e ha raccontato i fatti. Immediatamente sono scattate le ricerche e, in un primo tempo, sono stati individuati tre componenti del gruppo che erano a bordo di un'auto con targa britannica. Successivamente si è risaliti anche agli altri sei.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. StrettoWeb
  2. IlCrotonese.it
  3. CN24
  4. Catanzaro Web Oggi
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verzino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...